Prende a martellate l’auto della ex incinta: 20enne arrestato

Ai domiciliari per stalking e danneggiamento

Con un martello ha danneggiato l’auto della sua ex fidanzata. Arrestato dai carabinieri della Compagnia di Fabriano un 20enne residente a Cerreto D’Esi per i reati di stalking e danneggiamento dell’auto con l’aggravante di aver commesso il reato per eseguirle o occultarne un altro. È stato posto ai domiciliari.

La parte offesa, una ragazza coetanea, per giunta in stato di gravidanza, si è sentita “braccata” dagli atti persecutori messi in atto dal suo ex. La ragazza ha temuto per la propria incolumità, per quella del nascituro e dei suoi familiari, soprattutto dopo il danneggiamento dell’automobile e ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri che hanno fatto partire immediatamente l’attività investigativa, trovando riscontri alla denuncia della ventenne. I militari hanno poi inviato un’informativa all’autorità giudiziaria che ha disposto gli arresti domiciliari per il giovane e il divieto di comunicazione con la parte offesa.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS