Precipita nell’autocisterna, muore operaio di 47 anni

La vittima è Massimo Amici, autotrasportatore di Morrovalle

Tragico incidente sul lavoro in una ditta che si occupa della produzione di bibite in lattina, in via Otto Mulini a Fidenza, in provincia di Parma. Intorno alle 2.30 della scorsa notte Massimo Amici, 47 anni, autotrasportatore di Morrovalle, è morto precipitando in un’autocisterna.

Stava svolgendo dei lavori quando, probabilmente ha perso l’equilibrio ed è caduto. Pare sia morto asfissiato ma le cause del decesso e l’esatta dinamica dei fatti saranno accertate con precisione dai Carabinieri e dagli uomini della Medicina del lavoro dell’Ausl di Parma. Sul posto sono intervenuti anche Vigili del fuoco e 118. Inutili i soccorsi per salvare la vita al 47enne.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi