Precipita da almeno venti metri, muore esperto scalatore

Tragedia nei pressi della Balza della Penna, Piobbico: il cadavere del 50enne è stato recuperato verso mezzanotte

Era impegnato nell’operazione di chiodatura di una nuova via presso la Falesia Nascosta nei pressi della Balza della Penna a Piobbico, Pesaro Urbino, quando improvvisamente è precipitato da almeno venti metri.

E’ morto così un esperto scalatore di circa 50 anni, il cui cadavere è stato rinvenuto poco prima della mezzanotte. Una tragedia immane consumatasi nella giornata di ieri, giovedì. Dal primo pomeriggio si erano persi i contatti telefonici con il climber, attorno alle 20.30 è stata attivata la macchina dei soccorsi grazie alla stazione del Soccorso Alpino e Speleologico di Pesaro/Urbino: la vittima è stata trovata priva di vita alla base della parete che stava attrezzando.

Presenti sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS