Potenza Picena a due facce: rischio retrocessione ma finalissima di Coppa

PROMOZIONE – I giallorossi superano l’Atletico Centobuchi e centrano l’ultimo atto di Coppa Italia con il Moie Vallesina. Magra consolazione visto l’ultimo posto in campionato

Dopo il pareggio per 1-1 dell’andata, il Potenza Picena supera per 2-3 l’Atletico Centobuchi a Martinsicuro ed approda in finale di Coppa Italia. Incredibile altalena per la Potentina, a serio rischio retrocessione in Prima Categoria ma dal percorso parallelo entusiasmante in Coppa. Una consolazione davvero magrissima.

La cronaca. Al 20’ arriva il vantaggio del Potenza Picena: Wahi dalla destra trova in area Micheli che con il destro deposita il pallone sul secondo palo per lo 0-1. Dopo poco reagisce il Centobuchi con un colpo di testa di Cialini, un tiro dal limite di Fabi Cannella e poi Galli: sempre attentissimo Giachetta. Nel secondo tempo l’Atletico torna in campo con più grinta e costruisce le azioni più pericolose. Attorno al 60’ viene assegnato un calcio di rigore dopo un tocco di mano di Perfetti. Sul dischetto va Napolano che incrocia con il destro e fa 1-1.

Dopo neanche tre minuti i giallorossi tornano in vantaggio con Morbidelli che lasciato colpevolmente solo in area fa l’1-2. Al 70’ arriva il terzo gol con Ruggeri che di testa supera Wade, 1-3. All’85’si riapre la partita: cross dalla destra di Pietropaolo che trova il colpo di testa vincente di Stacchiotti che fa 2-3. Il forcing finale dell’Atletico Centobuchi è vano con Liberati e ancora Stacchiotti fuori di poco. Dopo cinque minuti di recupero la sfida finisce e l’Atletico Centobuchi esce a testa alta e con molta amarezza dalla Coppa Italia. Il Potenza Picena, dunque, affronterà in finale il Moie Vallesina.

Il tabellino
ATLETICO CENTOBUCHI-POTENZA PICENA 2-3
ATLETICO CENTOBUCHI
: Wade, Mbjeshova (1′ st Sharif), Fabi Cannella, Veccia (31′ st Picciola), De Cesaris, Stacchiotti, Zadro (31′ st D’Intino), Pietropaolo (43′ st Traini), Galli (20′ st Liberati), Napolano, Cialini. A disposizione: Tamburini, Lanzano, Addarii, Di Luca. Allenatore Salvatore Fusco
POTENZA PICENA: Giachetta, Wahi, Rossini, Perfetti, Cerquozzi, Palacios, Nardacchione, Micheli (6′ st Baccarini), Morbidelli (31′ st Avallone), Giaccaglia (20′ st Perrella), Prosperi (12′ st Ruggeri). A disposizione: Ciminari, David Nasif, Fiorito, Clemenz, Garofolo. Allenatore Rudi Natali
Arbitro: Gasparoni della sezione di Jesi
Marcatori: 20′ pt Micheli, 13′ st Napolano (R), 16′ st Morbidelli, 24′ st Ruggeri, 40′ st Stacchiotti.
Note. Circa 350 gli spettatori presenti. Ammoniti: Rossini, Wahi, Micheli, Stacchiotti, Sharif, Fabi Cannella, Baccarini.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS