Portuali Dorica, massima stima per gli eroi: 14 conferme in Eccellenza

La squadra anconetana che ha vinto i playoff di Promozione si tiene ben stretta il gruppo storico agli ordini di mister Ceccarelli

La società Portuali Dorica comunica che i portieri Simone Tavoni e Francesco Agostinelli, i difensori Andrea Savini, Elia Santoni, Davide Candolfi, Christian Ragni, Mattia Lucesoli, i centrocampisti Mattia Sassaroli, Luca Mascambruni, Damiano Giampaoletti, Samuele Catalani, gli attaccanti William Gioacchini, Thomas Marzioni, Gaetano De Marco faranno parte della rosa che parteciperà al campionato di Eccellenza 2024-2025.

Dopo la straordinaria stagione culminata con la vittoria dei playoff di Promozione, i sopraelencati calciatori saranno regolarmente a disposizione di mister Stefano Ceccarelli. Il raduno dei Portuali Dorica è programmato per lunedì 29 luglio, allo stadio Giuliani di Torrette, mentre giovedì 11 luglio alle 19, presso la sede della Compagnia Portuali di Ancona, la società incontrerà atleti, staff e dirigenti della prima squadra per la consueta presentazione della stagione sportiva.

Luca Cesaroni, vicepresidente dei Portuali Dorica: “Alcuni di loro sono con noi da diverse stagioni, altri sono arrivati più di recente. Ma in un modo o nell’altro tutti sono stati protagonisti della cavalcata che ci ha portati in Eccellenza e per questo non abbiamo avuto esitazioni, d’intesa con mister Stefano Ceccarelli e il direttore sportivo Andrea Belli, nel confermarli per la nuova annata che disputeremo nel massimo torneo regionale. Sono un esempio di attaccamento e passione, punti di riferimento tecnici e carismatici per la squadra che stiamo definendo. Dunque a capitan Savini e compagni non possiamo che augurare le migliori fortune condivise, consapevoli che daranno il massino e senza pressioni anche in questa esaltante avventura che ci attende. A proposito, a partire da domani inizieremo ad annunciare i nuovi calciatori che hanno sposato il progetto dei Portuali Dorica”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS