Portorecanati all’inglese sul Porto d’Ascoli

ECCELLENZA – I ragazzi di Possanzini battono in casa 2 a 0 i piceni tenendo vive le chance play out

Torna alla vittoria il Portorecanati che batte all’inglese sul sintetico del “Luciano Panetti” il Porto D’Ascoli e mantiene viva la fiammella della speranza in chiave play out. Primo tempo di marca ospite che sin dai primi minuti si fanno vedere in avanti creando due potenziali occasioni che con un pizzico di precisione in più avrebbero potuto avere miglior sorte. L’occasione più ghiotta arriva al 25’ quando De Vecchis si trova a tu per tu con Santarelli che è bravo a chiudergli lo specchio della porta. Il pallone danza successivamente nell’area di rigore ma la difesa arancione, seppur con qualche affanno, riesce a liberare. Di tutt’altra musica la ripresa con gli arancioni che guadagnano sempre più campo e riescono a trovare il gol del vantaggio al 10’: apertura sulla destra per Leonardi il cui cross rasoterra attraversa l’area di rigore, ma Lanzano nel tentativo di anticipare la battuta di Mascolo mette il pallone alle spalle del proprio portiere. Al 23’ arancioni vicini al raddoppio ma Mascolo da posizione ravvicinata spara di poco a lato. Il raddoppio però è rimandato di soli sei minuti. Calcio di punizione dalla tre quarti battuto da Cento, Pennacchioni è bravo a inserirsi e battere al volo il tiro che gonfia la rete. Nei minuti restanti gli ospiti si riversano in avanti ma neanche con l’inserimento di forze fresche riescono ad impensierire la porta difesa da Santarelli con gli arancioni che possono così festeggiare il ritorno al successo.

Il tabellino

PORTORECANATI – PORTO D’ASCOLI 2-0

PORTORECANATI: Santarelli, Cento, Gasparini, Ficola, Malaccari (77’ Patrignani), Gagliardini( 90’ Mandolini); Leonardi, Guercio (77’ Ballarini), Pennacchioni, Mascolo, Ascani (83’ Piangerelli). All.re Possanzini 

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Verdesi (58’ Alighieri), Trawally, Gabrielli (58’ Gaeta), Lanzano, Tassotti; Leopardi, Rossi, De Vecchis, Valentini, Schiavi (81’ Liberati). All.re Alfonsi

Arbitro: Virgilio di Agrigento (Ass. Amorello di Pesaro – Viglietta di Macerata).

Reti: 55’Lanzano (autorete), 74’ Pennacchioni

Ammoniti:Cento, Leonardi, Tassotti, Trewally, Rossi.. Recupero 5’ (1+4)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana