Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Porto Sant’Elpidio sul grande schermo: Brignano indossa Poculum

img

I papillon in vetro di Umberto Tofoni sfileranno al collo dell’attore romano. L’11 settembre la grande anteprima del film “Tutta un’altra vita” a Roma

di Giada Berdini

Tra i protagonisti del film “Tutta un’altra vita” del regista Alessandro Ponti con Enrico Brignano ci sarà il primo papillon in vetro al mondo di Umberto Tofoni, l’“Artigiano Sognatore” di Porto Sant’Elpidio.

La commedia uscirà nelle sale cinematografiche il 12 settembre e si preannuncia già un grande successo: racconta la storia di Gianni, interpretato da Enrico Brignano, un tassista annoiato della routine che coglie la palla al balzo quando una coppia benestante dimentica le chiavi della meravigliosa villa in cui vivono sul sedile posteriore del suo taxi. I due partono per una vacanza di una settimana e lui prova a vivere la loro vita. Proprio durante una festa data all’interno della villa il Poculum, fatto su misura dal 29enne di Porto Sant’Elpidio, verrà indossato dall’attore romano.

Sono partito da un piccolo laboratorio di una piccola città di provincia ed ora essere contattato per un film così importante è davvero una grande emozione e un onore per me” – così esordisce emozionato Umberto Tofoni. “Sono stato scelto come primo marchio di papillon in Italia per far indossare le mie creazioni in una scena di ballo. Io ovviamente ho colto al volo la bellissima occasione che mi si è presentata e mi sono messo al lavoro”.

“Sono rimasto spiazzato dalla loro telefonata e sono davvero orgoglioso di quello che sta facendo Poculum. Sono molto contento di aver fatto indossare il mio papillon ad un grande attore per un film che sarà visto da milioni di persone”.

“Mi è stata data carta bianca, ho deciso io il design e loro hanno accostato ad un vestito. Si tratta di un papillon a fantasia Paisley specchiata con base sabbiata. Ho pensato ad un motivo vegetale a forma di goccia, di origine persiana e inserito un cinturino in cuoio colorato con la tecnica della tintura in capo color vinaccio. – spiega Tofoni. – “Ho scelto proprio questo tema perché lo reputo elegantissimo, non troppo eccentrico, ma che non passa inosservato”.

Bozza prima della realizzazione

“Ho parlato con Enrico ed è stato molto contento di questa scelta e del mio papillon in vetro”.

Mercoledì 11 settembre a Roma si terrà la prima del film e Umberto sarà tra il pubblico. “Vedere il proprio prodotto finire sui grandi schermi è qualcosa di bellissimo e indescrivibile; soprattutto per me che sono partito da zero.” – conclude Umberto.

Il papillon indossato da Brignano è già vendibile online e presto sarà esposto in negozio.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar