Porto Sant’Elpidio, si conclude l’anno del 70esimo e si ricomincia con uno spettacolo per bambini

L’emozione dell’Assessore ai Grandi Eventi, Patrizia Canzonetta

Si concludono con l’anno 2022 i festeggiamenti della Città di Porto Sant’Elpidio per il 70esimo dall’autonomia da Sant’Elpidio a Mare, ottenuta con sentenza del 27 marzo 1952.
Un anniversario speciale, festeggiato con una serie di eventi dedicati, presente in ogni momento in diversi modi, dai riconoscimenti alle associazioni e alle categorie che hanno contribuito alla crescita della città, fino alle luminarie natalizie a tema, davanti al palazzo comunale.

Il tutto sotto la direzione e il coordinamento dell’Assessore ai Grandi Eventi Patrizia Canzonetta che dice:
“E’ stato un onore ed un piacere trovarmi a ricoprire l’assessorato ai Grandi Eventi in un anno tanto speciale. La mia delega è stata pensata per agevolare lo svolgimento di appuntamenti consolidati nella tradizione di Porto Sant’Elpidio, come il Primo Maggio e il Natale ma anche per conferire la giusta importanza all’anniversario dei 70 anni della nostra città. Diverse sono state le iniziative per ricordare e celebrare quest’anno, sono stati realizzati manifesti e grafiche ad hoc con immagini simbolo di Porto Sant’Elpidio com’era prima e com’è adesso, grafiche digitali dedicate, campagne social, un video della memoria che ha ripercorso i momenti salienti della nostra storia. A queste iniziative si sono affiancati gli eventi, la celebrazione ufficiale a Teatro delle Api il 28 maggio e l’esibizione delle Frecce Tricolori del 20 agosto sul lungomare. In particolare quest’ultimo può essere davvero considerato l’evento dell’anno, per l’apprezzamento e la partecipazione che ha raccolto ma anche per la solennità, che degnamente ha suggellato un anniversario prestigioso. Infine durante gli eventi nel corso dell’anno è stato mantenuto il fil rouge del 70eismo, inserendo il logo ufficiale in tutte le locandine e conferendo un riconoscimento speciale a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito, con la loro attività, alla crescita della città. Infine con le installazioni luminose, di fronte all’entrata del palazzo comunale,abbiamo voluto chiudere in bellezza quest’anno, che di certo resterà nei ricordi di cittadini e amministratori. Con questi ricordi e l’auspicio di fare sempre meglio, desidero fare a tutti i migliori auguri di Buon Anno 2023“.

Concluso il 2022 si guarda al nuovo anno con il Capodanno alle porte che prevede per domenica 1 gennaio alle ore 16 uno spettacolo gratuito per bambini in Piazza Garibaldi “Iniziamo l’anno con Shelly” come dice l’Assessore al Turismo Emanuela Ferracuti: “Il programma di eventi “Natale è Luce” e le installazioni luminose in centro hanno riscosso finora un ottimo successo, gli spettacoli sono stati sempre frequentati e la casetta di Babbo Natale visitata spesso dai bambini. Passato il Natale, abbiamo ancora alcune sorprese in serbo, tra cui lo spettacolo “Iniziamo l’anno con Shelly” a Capodanno in piazza. Così chi vorrà fare un giro, dopo un periodo di pranzi e cene, potrà prendere una boccata d’aria e far divertire i proprio bambini, oltre che passeggiare in un’atmosfera incantata, che ha reso quest’anno la nostra Piazza Garibaldi, una delle piazze più apprezzate delle Marche. Ricordo che grazie alla disponibilità della Parrocchia SS. Annunziata, durante gli orari delle S. Messe e su prenotazione, si potrà anche visitare il tradizionale presepe di Angelo Medaglia. Un modo di iniziare l’anno 2023 con il piede giusto, con l’augurio che sia un anno positivo per tutti”.
Tutti gli aggiornamenti sul programma di eventi “Natale è Luce” sono disponibili alla pagina facebook “Natale a Porto Sant’Elpidio”.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS