Porto Sant’Elpidio e Civitanova ricordano le vittime del Covid

di Maikol Di Stefano

Porto Sant’Elpidio e Civitanova ricordano le vittime causate dal Covid-19.
Ambe due le località costiere della regione, stamane, hanno voluto omaggiare e ricordare le vittime cittadine e non solo, causate dalla pandemia. In quel di Civitanova la cerimonia organizzata questa mattina dall’Amministrazione comunale e dall’Ufficio Presidenza del Consiglio comunale ha visto la partecipazione di numerose autorità. Il presidente Claudio Morresi e il sindaco Fabrizio Ciarapica, hanno aperto il programma celebrativo alla presenza del civico Gonfalone e dei rappresentanti di Polizia di Stato, Carabinieri, Capitaneria di Porto, Finanza, Anc, Polizia locale, Protezione civile, Caritas, alunni dell’associazione culturale “Il sostegno educativo”.

Il presidente del Consiglio Morresi, dopo i saluti, ha letto il testo della legge italiana che istituisce la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia e il ricordo di tutte le vittime e la vicinanza alle famiglie, raccontando poi con voce spezzata dal dolore: “Non c’è nessuno che non abbia avuto un conoscente o un familiare colpito dal virus, io stesso ho perso mio padre il 6 febbraio scorso, proprio a causa del Covid. Oggi la nostra speranza era di poter mettere la parola fine alla pandemia, ma così non è perché i contagi stanno risalendo e questo ci impone di essere ancora prudenti a lungo. Siamo qui a ricordare ed onorare quanti hanno lavorato per assistere i malati e hanno rischiato di morire per permettere ad altri di conservare la propria vita”.

Momento toccante anche quello vissuto a Porto Sant’Elpidio, davanti al monumento all’interno del cimitero comunale. Presenti anche in quest’occasione i rappresentanti delle forze dell’ordine, oltre al sindaco Franchellucci, accompagnato dal vicesindaco Stacchietti e dall’assessore Canzonetta. “Il nostro pensiero va a tutte le persone che a causa del covid purtroppo hanno perso la vita, – le parole del primo cittadino elpidiense – un caloroso abbraccio va a le loro famiglie che hanno vissuto un momento di lutto importante”.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS