Porto San Giorgio, anziano picchiato per una elemosina negata

Ad aggredirlo un mendicante senza fissa dimora già conosciuto per episodi simili

Gli chiede l’elemosina e di fronte al rifiuto picchia e sputa addosso a un anziano. L’episodio si è verificato a Porto San Giorgio, in pieno centro, e vede come protagonista un mendicante senza fissa dimora di origini romene già conosciuto per altri episodi di questo tipo.

Stavolta, però, ha veramente esagerato al punto che anche il sindaco Nicola Loira ha commentato in maniera durissima l’accaduto: “La misura è colma il delinquente senza fissa dimora di nazionalità romena che imperversa da anni nella nostra città ha commesso l’ennesimo atto violento. A subirne le conseguenze è stato un anziano concittadino. La comunità non ne può più”.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale di Porto San Giorgio, l’anziano stava passeggiando quando il mendicante gli si è avvicinato chiedendo l’elemosina. Quando l’uomo si è rifiutato, il romeno lo ha colpito violentemente alla testa e alle braccia e infine gli ha sputato addosso. L’anziano è stato soccorso e medicato dai sanitari della Croce Azzurra. La posizione dell’aggressore è al vaglio delle autorità competenti. 

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS