Porto San Giorgio, al via distribuzione di pacchi alimentari per famiglie in difficoltà

L’iniziativa dell’Amministrazione

di Maikol Di Stefano

Pacchi di generi alimentari pronti ad essere distribuiti alle famiglie in difficoltà. L’Assessorato ai Servizi sociali di Porto San Giorgio prosegue la sua azione in favore delle nuclei maggiormente colpiti dalla crisi economica. Per sostenere la nuova iniziativa ha deciso di avvalersi della collaborazione di un ente del Terzo settore e di un’associazione cittadina, aderendo alla proposta della Fondazione Banco Opere della Carità onlus.

La fondazione prevede delle regole specifiche e dei requisiti di accesso codificati per la ricezione dei pacchi da parte delle famiglie (limiti reddituali come risultanti da certificazione Isee), al fine di evitare un errato utilizzo delle risorse pubbliche, dal momento che i generi alimentari distribuiti sono raccolti nell’ambito di progettazioni comunitarie (Fead).

“L’attività rientra pienamente tra le finalità del programma amministrativo del Comune – aggiunge Gramegna – . Un gruppo di cittadini, volontari appartenenti all’Associazione sportiva culturale e di protezione civile ‘Sirio 2006’, ha espresso la disponibilità ad effettuare tale attività, senza oneri per il Comune e adottando adeguate misure per garantire la riservatezza delle famiglie destinatarie dell’aiuto”.

La consegna dei pacchi alle famiglie indigenti avverrà sabato 19 febbraio all’interno del Cortile delle Magnolie, secondo le modalità che saranno definite dall’organizzatori. Ad essere interessati sono oltre 100 cittadini. Le distribuzioni proseguiranno anche nei mesi a seguire.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS