Porto D’Ascoli, Traini: “Spagna e Marini seguiti dall’estate scorsa”

SERIE D – Il direttore generale biancazzurro svela retroscena di mercato

Il direttore generale del Porto D’Ascoli, Luigi Traini, ha parlato della squadra e dell’ottima prima parte di stagione in casa biancazzurra. “Per prima cosa siamo molto contenti di quanto fatto finora nel campionato di Serie D, nel girone di ritorno puntiamo a ripeterci per continuare a raccogliere grandi soddisfazioni. Abbiamo dimostrato di poter dire la nostra contro qualsiasi avversario e vogliamo proseguire così anche nel 2022. I nuovi acquisti? Sono arrivati ragazzi importanti, sia dal punto di vista tecnico che umano. Spagna e Marini li seguivamo già dall‘estate perché hanno le caratteristiche ideali per questa società, Dondoni invece è stata un’occasione last minute e siamo orgogliosi di averlo riportato a casa dopo le sue varie esperienze tra Serie B e C”.
Alla ripresa del campionato, dunque, è vietato smettere di sognare per il Porto d’Ascoli: “Continuo a dire che abbiamo rispetto per tutti, ma paura di nessuno. Vogliamo giocare il nostro calcio e portare avanti le idee del Porto d’Ascoli, poi a fine stagione vedremo dove saremo arrivati. Possiamo contare su un mix ideale tra gioventù ed esperienza, ma soprattutto tra qualità tecniche e caratteriali. L’unione è la nostra forza, siamo una grande famiglia”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana