Porto D’Ascoli, contro l’Alto Casertano sarà un crocevia salvezza

SERIE D – Mister Ciampelli: “Alle bastonate ci si riprende con l’entusiasmo”

Torna in campo anche il Porto D’Ascoli nell’infrasettimanale di Serie D, Girone F. La squadra orange non sta vivendo il suo miglior momento in termini di condizione di classifica, visto che la preoccupante serie di risultati negativi ha trascinato il club neopromosso a metà graduatoria, precisamente a +2 dal Fano che occupa ad oggi l’ultimo posto playout.

La squadra di Ciampelli affronterà al Riviera domani, mercoledì 6 aprile, alle ore 15 l’Aurora Alto Casertano, fanalino di coda. Un match da vincere assolutamente per guadagnare punti e sicurezza. Il Porto D’Ascoli lo farà come noto senza capitan Napolano ancora alle prese con la riabilitazione post infortunio.

“Il risultato contro il Trastevere è meritato – dice proprio il tecnico Ciampelli – fortunatamente siamo tornati in campo dopo diverse settimane. Indipendentemente da quel risultato, contro l’Alto Casertano è una delle più importanti della stagione. Il momento per noi è delicato però conosco i valori dei miei ragazzi e non solo quelli delle ultime giornate”. Il tecnico spera di aver ridato tranquillità e lucidità alla sua squadra per giocare questo crocevia contro l’ultima in classifica. “Alla bastonata si reagisce con l’entusiasmo“. Chiude così il tecnico orange, con la possibilità del solito 4-3-3 con Spagna a guidare l’attacco.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS