Porto D’Ascoli al lavoro per la sfida contro il Gallo

ECCELLENZA – De Cesare ancora ai box, Shiba sarà un’arma a gara in corso?

Il Porto D’Ascoli di mister Ciampelli prepara a più non posso la sfida playoff contro l’Atletico Gallo. Una gara a cui i biancazzurri arrivano da primi in classifica nel Girone B di Eccellenza. Ecco perché si riapriranno le tribune del Ciarrocchi anche per la formula ad eliminazione diretta.

In termini di formazione mister Ciampelli ha ritrovato, nel girone di ritorno, gli attaccanti che sicuramente portano la squadra ad un salto di qualità. Uno su tutti Napolano, trascinatore tecnico del gruppo. Ottime le prestazione offerte anche da Battista su tutti ma nessuno ha sicuramente demeritato. L’unica noia è l’infortunio di De Cesare che rimane acciaccato. Nel centrocampo a tre, insieme al punto fermo D’Alessandro, ci potrà essere Rossi e quello che forse è stato il più bel vanto del Porto D’Ascoli in questa Eccellenza, ovvero il giovane Evangelisti. Ottime prestazioni per il classe 2003 sia da esterno che da mezzala. Dietro la difesa sembra essere quella di sempre con la solidità di Sesi e Passalacqua davanti a Testa, con l’esperienza di Pasqualini da un lato e la gioventù di un altrettanto ottimo Petrini dall’altro.

Rimane il dubbio legato a Henri Shiba. L‘attaccante è tornato al gol proprio nell’ultima giornata contro l’Atletico Azzurra Colli ma l’infortunio ha naturalmente condizionato in negativo il suo apporto alla squadra ed è nettamente lontano dalla sua miglior condizione fisica. Per questo, salvo sorprese, potrà essere un innesto a gara in corso.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi