Ponterosso, gli Allievi di Tittarelli si godono il primato

Gli Allievi del Ponterosso di mister Tittarelli

CALCIO GIOVANILE – I dorici vantano nella propria rosa elementi di indubbio valore già nel mirino di diversi club

La prima fase non è stata esaltante, almeno per quello che riguarda i risultati, ma nella seconda parte del campionato gli Allievi del Ponterosso allenati da Olivio Tittarelli hanno trovato i giusti equilibri in mezzo al campo, quanto è bastato per raggiungere la vetta della classifica. Il Ponterosso, una delle società affiliate all’Anconitana, sabato sfiderà in casa l’Agugliano, una partita non semplice per i ragazzi di Tittarelli.

Il girone per gli Allievi del sodalizio anconetano è particolarmente difficile in quanto si devono difendere dall’assalto del Sassoferrato Genga che al momento si trova al secondo posto in classifica, ma anche della stessa Jesina che nella prima parte del torneo non è riuscita ad arrivare alla fase regionale. Un gruppo, quello del Ponterosso, che sta facendo davvero bene e dove non mancano alcuni elementi di indubbio valore come Matteo Guercio classe 2004, Nicola Pongetti centrocampista centrale e il centrale di difesa nonché capitano Matteo Tontarelli. Elementi che negli ultimi periodi sarebbero finiti nel mirino di alcune società di categoria superiore. Il Ponterosso a inizio stagione ha avuto modo di dare all’Anconitana Alexandru Baciu, un centrocampista di belle speranze.

    Articoli più letti della settimana

    Articoli più condivisi

    Ultime dalla provincia