Pomiro pericolo costante, Bergamini leader difensivo

Pomiro festeggia il gol

Le pagelle della Palmense nel colpo a Civitanova

di Nicolò Ottaviani

Camaioni 6: macchia la sua buona prestazione con un’uscita finale da horror che poteva costare cara per sua fortuna è andata bene. Sulla rete di Cordoba non ha colpe visto l’errore in chiamata del compagno.

Bergamini 7: come al solito prova da vero leader difensivo, è insuperabile dalle sue parti non si passa. È una vera e propria garanzia

Cesetti 6: il primo tempo sente troppo la gara e sbaglia numerosi passaggi, nella ripresa cresce notevolmente prova sufficiente

Barbuscia 6,5: dalle sue parti ha un cliente scomodo come Ruggeri ma lo contiene in modo egregio, è sempre attento e puntuale quando viene chiamato in causa.

Carafa 6,5: una sua incertezza insieme a Camaioni provoca la rete che riapre i giochi, nel finale si rifà salvando sulla linea il lob di Gragnoli che poteva valere il 2 a 2 che sarebbe stata davvero una beffa

Nichea Maino 6: in mezzo al campo si fa rispettare lotta e combatte con i propri avversari. Solita prova di grande quantità

Vallasciani 6,5: il classe 2002 dimostra la sicurezza di un veterano. In mezzo al campo palleggia con grande personalità dimostrando tutte le sue qualità tecniche

Cozzi 6: gara senza lode e senza infamia la sua basta questo per dare il suo contributo.

Mister Cipolletta

Carillo 6: prova di grande applicazione e sacrificio, deve ancora migliorare nella gestione della palla dove a volte è troppo frenetico. Nel complesso prova sufficiente (31 st Burattini 6: da il suo contributo nella parte finale di gara andando a fare densità in mezzo al campo)

Pomiro 7,5: il migliore in campo nelle file dei Fermani, prestazione sontuosa la sua si carica la squadra sulle sue spalle. Sblocca la gara con una conclusione delle sue. È un pericolo costante per la difesa rossoblù che va in costante affanno quando ha la palla lui tra i piedi (39 st Cerbone sv)

Kuinxhiu 7: trova il raddoppio dopo aver trovato la traversa con una splendida conclusione, sull’out di sinistra è una vera e propria spina nel fianco. Bene anche in fase difensiva dove rischia poco o nulla

All. Cipolletta 7: la sua Palmense compie l’impresa di giornata portando a casa tre punti fondamentali per la corsa salvezza. La sua squadra si dimostra solida dietro e letale in fase offensiva. Una vittoria e un pareggio tra Chiesanuova e Civitanovese il Monturano è avvisato. La strada per la salvezza è quella giusta ora bisogna continuare così.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana