Polmonite fatale, Francesco muore a 35 anni

La Procura di Macerata ha aperto un fascicolo

Profondo cordoglio a Porto Recanati per la scomparsa di Francesco Brunori. Aveva 35 anni. Sulla sua morte la Procura di Macerata ha aperto un fascicolo, ipotizzando il reato di omicidio colposo.

Francesco aveva problemi di oligofrenia e nei giorni scorsi era stato ricoverato all’ospedale di Civitanova come sospetto caso di Coronavirus per via di alcuni problemi respiratori, ma il tampone aveva dato un esito negativo e i medici avevano disposto di dimetterlo lunedì sera. Poco dopo, la situazione è peggiorata fino alle morte, per cause ancora da chiarire.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia