Poker della Palmense: distrutto il Montecosaro

PROMOZIONE – Successo delicatissimo per la zona salvezza

Successo importante per la Palmense, nello scontro salvezza in casa del Montecosaro. Match che si sblocca al 35′ quando Ferranti è un rapace ed approfitta di un errore da parte di monti, per battere a rete e trovare il vantaggio.

Al quinto della ripresa arriva l’episodio che cambia la gara. Fallo di mani in area locale, l’arbitro indica il dischetto. Monti protesta e l’arbitro decide di tirare fuori il cartellino rosso. Rigore che viene realizzato da capitan Croceri. Sotto di un uomo e due reti, diventa tutto più difficile per il Montecosaro, che riuscirebbe anche ad accorciare, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Nel finale, Kuinxhiu firma una doppietta scattando sempre sul filo del fuorigioco e superando Mari, nonostante anche qui ci siano grandi proteste da parte dei locali ai danni del guardalinee. Al triplice fischio esulta la Palmense, che aggancia il Monticelli al sestultimo posto. Montecosaro che esce dal campo molto amareggiato e resta fermo in penultima posizione.

MONTECOSARO – PALMENSE 0-4

MONTECOSARO: Monti, Salvati (20’st Mecozzi), Baiocco, Domizi, Ferri (5’st Mari), Rapacci, Pantanetti (10’st Pancotto), Ruggeri (25’st Savoretti), Ulivello, Bartolini, Tramannoni. All. Cantatore

PALMENSE: Camaioni, Bergamini, Cesetti, Vallasciani (38’st Bugattini), Carafa, Nichea, Kuinxhiu (40’st Pomiro), Cozzi (30’st Barbuscia), Carillo (30’st Verdecchia), Croceri (20’st Mauro), Ferranti. All. Cipolletta

Arbitro: Paoloni di Ascoli Piceno

Reti: 35′ Ferranti, 5’st Croceri (rig), 25’st, 33’st Kuinxhiu

Note: Espulso: 5’st Mari (per proteste)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana