Poderosa, niente da fare a Latina: servirà gara 5

BASKET A2 – I ragazzi di Pancotto dominano i primi due quarti prima di lasciarsi sopraffare 86 a 83 dai padroni di casa. Mercoledì (ore 21) al PalaSavelli l’atto finale della serie playoff

Non bastano tre quarti con poche sbavature alla Poderosa Montegranaro per uscire dal PalaBianchini col punto del 3-1. La Benacquista Latina ci crede fino in fondo e con un grande rush finale si prende di forza gara 4, rimandando ogni verdetto a mercoledì sera, quando al PalaSavelli (palla a due ore 21) si giocherà la decisiva gara 5 con in palio l’accesso ai quarti di finale. Una gara piena di rimpianti per una Poderosa brava a sopperire all’assenza di Traini (problema muscolare al flessore, si spera in un recupero in extremis per gara 5) mettendo sul campo ordine, faccia tosta e qualità per almeno 30’. Peccato che un nefasto ultimo quarto sia costato carissimo ai gialloblu.

Coach Pancotto lancia in quintetto Testa al posto di Palermo per dosare l’impiego del suo unico play di ruolo e la Poderosa la gara al meglio. Corbett sembra più pimpante delle precedenti uscite e, dopo il 9-7 firmato da uno dei pochi guizzi di Fabi, i veregrensi prendono il controllo del match. Nel secondo quarto la Poderosa si scatena, sigilla la difesa e trova ottime conclusioni in attacco. Con la firma di Corbett poco prima dell’intervallo lungo arriva un 37-47 che fa rientrare la XL Extralight negli spogliatoi con una certa serenità. Al rientro sul parquet Carlson e Lawrence prendono in mano Latina, eppure la Poderosa sembra poter contenere il rientro dei padroni di casa, che si avvicinano al massimo fino al -3 (57-60 al 28’ con due liberi del play inglese) ma senza sembrare mai davvero pericolosi. I pontini pescano dal cilindro il jolly Ciucci che realizza 12 dei suoi 13 punti negli ultimi dieci minuti e la Poderosa sembra non riuscire a reagire. Incredibilmente Latina da -8 si ritrova a +6 (84-78) con poco più di un minuto da giocare. Simmon riporta sotto i gialloblu sul nuovo -1 (84-83) con 10″ sul cronometro. Cassese va in lunetta ed è impeccabile, Corbett fallisce la disperata tripla (lambisce a malapena il ferro) per pareggiare la sfida sulla sirena. Niente da fare e ora la Poderosa avrà la possibilità di vincere la serie davanti al proprio pubblico nella fatidica gara 5 di mercoledì.

 Il tabellino

BENACQUISTA LATINA-XL EXTRALIGHT® MONTEGRANARO 86-83

LATINA: Lawrence 21, Carlson 23, Hajrovic ne, Cassese 7, Fabi 9, Baldassarre 9, Martini, Allodi 2, Jovovic ne, Cucci 13, Ambrosin ne. All.: Gramenzi.

MONTEGRANARO: Treier 15, Testa 4, Mastellari 2, Simmons 12, Palermo 8, Petrovic, Negri 4, Corbett 18, Amoroso 20, Traini ne. All.: Pancotto.

PARZIALI: 21-24, 16-23, 23-21, 26-15.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS