Pistelli pericoloso, Ulivello e Bartolini bocciati

Le pagelle del Montecosaro nel ko con l’Atletico Centobuchi

di Nicolò Ottaviani

Mari 5: sostituisce all’ultimo l’infortunato Monti, è colpevole sul primo goal dove si fa scavalcare dalla traiettoria di Iovannisci per il resto è insicuro in alcune circostanze

Salvati 5,5: pecca di precisione e lucidità in alcune circostanze quando c’è da spazzare la palla il più lontano possibile è molto incerto

Ferri 6: viene sollecitato poco quando deve intervenire rischia poco prova sufficiente

Domizi 6: si fa valere in mezzo al campo lottando e combattendo con i propri avversari fino alla sostituzione (18 st Mecozzi 5,5: non entra bene in gara non si fa vedere mai)

Marziali 6: quando viene chiamato in causa è sempre attento e puntuale si vede annullare la rete del possibile pareggio

Rapacci 5: macchia la sua buona prova con l’errore che propizia la rete del raddoppio che risulta come una mazzata per la sua squadra

Baiocco 6: solita gara di sostanza del capitano che quando viene chiamato in causa se la cava con la sua grande esperienza

Ruggeri 6,5: uno dei migliori in campo nelle file dei locali prova di quantità e qualità in mezzo al campo nella ripresa offre una splendida palla a Bartolini ma la sua conclusione non avrà buoni esiti

Ulivello 5: non si vede quasi mai il bomber dei locali che viene controllato a vista dalla difesa ospite  non riuscendo mai a rendersi pericoloso

Bartolini 5: nella ripresa è sfortunato con la sua conclusione che viene murata per il resto gara in ombra non riesce mai a saltare l’uomo viene sostituito a inizio ripresa (10 st Del.Moro 6: entra bene in gara porta vivacità sulla sua fascia di competenza)

Pistelli 6,5: nel primo tempo è il più pericoloso dei suoi è sua l’unica occasione della prima frazione salta l’uomo più volte è un pericolo per la difesa picena, nella ripresa cala notevolmente

All: Cantatore 5: il suo Montecosaro manca ancora l’appuntamento con la vittoria in una partita importantissima in chiave salvezza. Buon primo tempo dei suoi ragazzi che però nella ripresa cadono sotto i colpi dell’Atletico Centobuchi senza abbozzare una reazione. Ora testa alla Civitanovese anche se sulla carta non è sicuramente il match ideale per provare a invertire il trend.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS