Pirotecnico Vigor Castelfidardo, Barbara mai domo

Mister Manisera

PROMOZIONE – Un brillantissimo 4a3 con tante emozioni

Vittoria pirotecnica della Vigor Castelfidardo, alla quale servono quattro reti per avere la meglio di un Barbara mai domo. Gara che si sblocca già dopo cinque minuti, con Terrè, che lascia partire un diagonale chirurgico e vincente, Vigor che passa dunque in vantaggio. Neanche il tempo di esultare, che il Barbara trova il pari sugli sviluppi di un corner con Sanviti. Poco prima della mezz’ora, i locali tornano avanti con Tonuzi, che scarica un tiro sotto l’incrocio. Ancora una volta però, gli ospiti rispondono subito presente. Sabbatini si invola verso la porta di casa e non sbaglia. Al 56′ però ci pensa Santoni a riportare avanti i suoi con una gran punizione. Padroni di casa che allungano al 70′ con il colpo di testa vincente del subentrato Pennacchioni. Gara però che non è finita, perché il Barbara accorcia di nuovo al 89′ con Sabbatini, ma ormai è troppo tardi. Alla fine dunque i padroni di casa ottengono la terza vittoria consecutiva, continuando ad allontanarsi dalla zona calda. Passo falso per il Barbara, che non tiene la scia della capolista.

VIGOR CASTELFIDARDO- BARBARA 4-3

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Bandanera, Perna, Gioielli, Marconi, Santoni, Gambacorta, Terrè, Tonuzi (35′ Pennacchioni), Rombini (87′ Domenichetti), Polzonetti Luca (75′ Carini). All. Manisera.

BARBARA: Minardi, Aiudi, Sanviti (63′ Di Sabato), Guerra, N. Carboni (72′ Palazzi), Rossini, Sebastianelli (79′ Abbruciati), Sabbatini, M. Carboni, Savelli (83′ Savelli). All. Ciattaglia.

ARBITRO: Di Tella di Ancona.

RETI: 5′ Terrè, 8′ Sanviti, 27′ Tonuzi, 32′, 89′ Sabbatini, 56′ Santoni, 70′ Pennacchioni.

ESPULSO: 91′ Santoni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi