Pietralacroce senza playoff, Rossi: “Finire nel miglior modo possibile dovere morale”

Gianluca Rossi

SECONDA CATEGORIA – L’attaccante: “Il prossimo anno bisogna fare di più, questa società merita cose importanti”

Stagione tra luci ed ombre per il Pietralacroce nel campionato di Seconda categoria girone C con i dorici che chiuderanno in casa contro il Ponterio, formazione già retrocessa in Terza. Nonostante i 44 punti. i dorici non avranno la possibilità di poter agganciare la griglia playoff che forse era l’obiettivo ad inizio stagione

Gianluca Rossi, attaccante del Pietralacroce, prova a spronare l’intero ambiente in vista dell’ultimo impegno della stagione: “Finire nel miglior modo possibile la stagione è un dovere morale. Lo è perché risiede nel Dna di questa squadra abituata, anche nelle stagioni più difficili, a non mollare mai e lottare fino alla fine come dice il nostro stesso motto. Fino a che scendiamo in campo vogliamo dare il massimo poi, una volta concluso, ricaricheremo le batterie e ripartiremo consapevoli che gli obiettivi ad inizio stagione erano ben diversi. A livello personale posso ritenermi comunque soddisfatto, nonostante tanti impegni e problematiche varie, sono riuscito ad esserci e spero di aver aiutato la squadra in qualche momento delicato. Il prossimo anno voglio provare a fare ancor di più, questa società merita cose importanti”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana