Piermattei salva il Matelica

Fano e Matelica in campo

PRIMAVERA 3 – In parità il derby col Fano

La Primavera 3 di mister Emanuele Liberti porta via un punto dalla trasferta di Fano. Primo tempo totalmente di marca biancorossa, con azioni manovrate ed un Matelica attento ed ordinato con Ruani in posizione di trequartista a dirigere l’orchestra e una nota di merito a Bernacchini. Padroni di casa guardinghi che si affacciavano poche volte nell’area ospite e sempre da azione di rimessa (annullato per fuorigioco il gol di testa realizzato da Palazzi all’8’pt). Matelica vicino al gol con la traversa scheggiata al 6’ pt da Piermattei e la conclusione alta di Paoletti sul finale di frazione, al termine di una bella percussione e dopo aver saltato due avversari. Nella ripresa la gara si faceva più aperta ed arrivavano entrambe le marcature. I granata passavano in vantaggio con un colpo di testa morbido del subentrato Bonis al 29’ st, la reazione biancorossa non si faceva attendere con Piermattei che, a 10’ dal termine, siglava il meritato pari sugli sviluppi di un corner.

“Dopo un primo tempo in cui forse avremmo meritato qualcosa in più per quanto espresso in campo – ha commentato al termine della gara mister Liberti – siamo andati sotto nel punteggio grazie anche ad alcuni cambi particolarmente indovinati tra le fila locali. Abbiamo comunque tirato fuori tutto l’orgoglio e la voglia di portare a casa almeno un pareggio, siamo rimasti uniti e compatti e siamo riusciti a trovare il gol. I ragazzi hanno ormai preso consapevolezza della difficoltà insita in ogni gara di questo campionato, ma anche dei loro mezzi, dei quali forse all’inizio non avevano piena coscienza. Mi fa piacere che stiano dando continuità alle loro prestazioni, indipendentemente dall’avversario che si trovano di fronte. Un chiaro segnale della costante voglia di migliorarsi e di mettersi a disposizione. La loro crescita rispetto alle prime uscite è esponenziale”.

A.J. FANO – MATELICA 1-1

A.J. FANO: Cinotti, Mattioli, Mea (21’ st Ferri), Giunti, Mariotti, Brocca, Allegrucci (31’ st Fronzi), De Marco Antonino, Ciani (17’ st Montesi Thomas), Palazzi (21’ st Bonis), Serges (31’ st De Marco Gaetano). A disposizione: Montesi Giovanni, Ripesi, Belli, Tamburini, De Meo, Traini, Venanzi. Allenatore Alberto Rondina.

MATELICA: Minerva, Paoletti, Fermani 815’ st Cammarino), Tordini, Bernacchini, Sampaolesi, Pecci (27’ st Paolucci), Sampaolo (35’ st Albanese), Piermattei, Ruani (35’ st Zepponi), Carboni (15’ st Pettinelli). A disposizione: Sansaro, Petrini, Croia, Zitti, Santamarianova. Allenatore Emanuele Liberti.

ARBITRO: Sig. Lorenzo Carlo Ferroni della sezione di Fermo.

ASSISTENTI: Sig.ri Davide Paradisi di Pesaro e Anthony Cerca di Jesi.

RETI: 29’ st Bonis, 37’ st Piermattei.

NOTE: ammoniti Allegrucci, Mea, Giunti, Mariotti e Albanese.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana