Picchiò un automobilista dopo l’incidente: arrestato

L’uomo aveva già precedenti

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della stazione di Belforte del Chienti hanno dato esecuzione all’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Ancona nei confronti di un 56enne italiano, residente in zona.

L’uomo, condannato per il reato di lesioni personali nei confronti di un conducente con cui aveva avuto un incidente stradale, commesso nel 2019, non è stato ammesso dall’autorità giudiziaria alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, per cui dovrà scontare la pena residua di 6 mesi agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, rispettando numerose prescrizioni.

Il 56enne era già gravato da altre tre sentenze di condanna per guida in stato di ebbrezza, lesioni personali e violenza privata e maltrattamento di animali, commessi nel 2016, 2017 e 2020, con ulteriori due denunce dei carabinieri di Belforte del Chienti per guida sotto l’influenza dell’alcol nel 2021.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS