Picchia l’anziana nonna per 50 euro: doveva comprare droga

L’episodio è accaduto a Montemarciano

Un 21enne di Montemarciano aggredì la mamma e la nonna per avergli negato 50 euro da spendere in eroina. Lo scorso 9 luglio è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia (leggi il nostro articolo), ora andrà ai domiciliari in una comunità di recupero.

Il ragazzo aveva violato più volte la misura cautelare di allontanamento dall’abitazione familiare. Qualche giorno fa si è presentato davanti al cancello di casa ed ha insultato la madre. Così, ieri i carabinieri hanno dato esecuzione all’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal Tribunale di Ancona, che ha sostituito la precedente: il 21enne sarà agli arresti domiciliari in una Comunità terapeutica in attesa del processo.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi