Picchia la madre per comprare droga, arrestato

Il fatto durante la domenica di Pasqua

Ha picchiato la madre per poter avere i soldi con cui comprarsi la droga ma è stato fermato prima da alcuni parenti poi dai Carabinieri che l’hanno arrestato.

E’ successo la sera del 9 aprile, la domenica di Pasqua, quando un giovane di Senigallia, già noto alle forze dell’ordine, ha aggredito la madre in preda a una crisi di astinenza. Grande riserbo sull’episodio che riguarda una vicenda molto delicata ma non è il primo che si verifica nella famiglia alle prese con le problematiche di tossicodipendenza del figlio. La sera di Pasqua, il giovane ha prima alzato la voce e pretendeva soldi per acquistare una dose; al diniego della madre, l’ha aggredita. Alcuni parenti, con molta difficoltà, sono intervenuti in difesa della donna, in attesa che sul posto arrivassero i Carabinieri della Compagnia di Senigallia.

I militari hanno arrestato il giovane trasferendolo, la sera stessa, nel carcere di Ancona – Montacuto. La donna è stata portata al pronto soccorso dell’Ospedale di Senigallia dove ha ricevuto le cure per le lesioni riportate che non sono fortunatamente di grave entità.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS