Picchia la compagna per futili motivi: divieto di avvicinamento per un 20enne

La donna lo ha denunciato ai carabinieri di Cingoli

I carabinieri di Cingoli hanno notificato ad un cittadino straniero di 20 anni, residente nella provincia maceratese, una custodia cautelare di divieto di avvicinamento alla compagna.

Dopo l’ennesimo episodio di violenza, la donna, stanca di essere picchiata per futili motivi, si è recata presso la caserma dei carabinieri ed ha denunciato il 20enne. I militari hanno immediatamente svolto le indagini e raccolto le prove. L’autorità giudiziaria, in breve tempo, ha ravvisato quanto ipotizzato dai carabinieri circa gli atti persecutori messo in atto dal giovane ed ha emesso a suo carico un provvedimento di divieto di avvicinamento alla donna.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS