Piangerelli decisivo in negativo, Pantone sfortunato sul palo

Piangerelli, portiere Portorecanati

PAGELLE PORTORECANATI – Ferro sciupa un gol, Leonardi attivo

di Nicolò Ottaviani

Piangerelli 5: purtroppo pesa il suo clamoroso errore sul goal che ha deciso la gara per il resto non deve compiere grandi interventi

Tiranti 6: è incolpevole sul pallone che Piamgerelli gli rinvia addosso per il resto gara ordinata senza sbavature

Durazzi 6: fa bene entrambi le fasi si propone spesso in quella offensiva

Malaccari 6: anima del centrocampo ospite gestisce con lucidità tutti i palloni che passano dai suoi piedi

Donati 5,5: qualche svarione di troppo è troppo leggero su un lancio dalle retrovie che ha propiziato l’occasione di Ghannaoui per la Maceratese che poteva costare caro

Camilletti 6: gara attenta e senza errori se la cava con mestiere contro gli attaccanti biancorossi

Candidi 5,5: si vede in poco in mezzo al campo viene sollecitato poco

Di.Lernia 5,5: come il suo compagno di reparto fa fatica pecca di precisione in alcune circostanze si fa vedere solo con un colpo di testa dopo 2 minuti esce nella ripresa (9 st Boccanera 6: il classe 2004 entra bene in gara portando vivacità nel reparto offensivo si fa vedere con una bella conclusione che non manco di molto il bersaglio grosso)

Ferro 5: ha sui piedi la palla del pareggio ma la sua conclusione sbatte sul legno per il resto non si vede mai per tutta.la gara imbrugliato nella morsa della difesa locale(8 st Angelici 6: dà il suo contributo nella parte finale di gara aiutando i suoi compagni)

Pantone 6,5: il capitano oggi gioca a centrocampo e se la cava con la sua solita esperienza nel finale sfiora la rete del pari ma il palo gliela nega si carica la squadra sulle sue spalle leader assoluto

Leonardi 6: è il piu attivo del reparto offensivo orange si spende molto prestazione di grande generosità

All.Bugari 6: il Porto Recanati anche oggi come a Civitanova gioca una gran partita tenendo in mano il gioco per quasi tutta la partita viene punita contro i propri demeriti. Ma l’atteggiamento sicuramente è quello giusto per raggiungere l’obiettivo salvezza ora gli orange saranno attesi Sabato da uno scontro diretto contro il Centobuchi da non fallire.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana