Perugia-Lube, aria di big match

VOLLEY A1 - Domani (sabato) alle 20.30 in Umbria la sfida tra le prime della classe

Per la quinta volta in questa stagione torna la sfida al vertice tra Lube Civitanova e Sir Safety Conad: sabato (ore 20.30) al Pala Evangelisti di Perugia l’anticipo della nona giornata di ritorno di SuperLega. Gli uomini di Medei tentano l’impresa di espugnare il palasport umbro per continuare a rincorrere il primo posto in classifica occupato dai perugini a +4 proprio sui cucinieri. Una vittoria di Stankovic e compagni terrebbe ancora aperti i giochi, una sconfitta invece ipotecherebbe la vittoria della Regular Season da parte della formazione di Bernardi. Oggi pomeriggio l’ultimo allenamento all’Eurosuole Forum per i cucinieri, poi la partenza per Perugia dove domani mattina è in programma la consueta seduta di rifinitura. Alla scoperta dell’avversario Sir Safety Conad Perugia – Rispetto all’ultimo match giocato nella finale di Coppa Italia, il tecnico Lorenzo Bernardi confermerà la diagonale De Cecco-Atanasijevic e i posto 4: lo “zar” Zaytsev e lo statunitense Russell (alternativa l’austriaco Berger). A centro l’ex di turno Podrascanin e Anzani, il libero è Max Colaci. Parla Jiri Kovar – “Sabato a Perugia sarà una partita di campionato, dove in palio ci sono i tre punti, dunque non trofei o coppe: dobbiamo scendere in campo tranquilli senza troppe pressioni, contro una squadra che ha dimostrato per quanto visto a questo punto della stagione di essere sicuramente la favorita. Pensiamo quindi a fare il nostro gioco ed esprimere la pallavolo di alto livello che sappiamo mettere in campo e vedremo alla fine il risultato che uscirà da questo atteso match”.

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia