Perfetti affronta la Civitanovese da ex: “Con nuovo allenatore abbiamo fatto step avanti”

PROMOZIONE – Il centrocampista del Trodica presenta il match

E’ Lorenzo Perfetti il grande ex del big match che chiuderà il turno del girone B di Promozione tra Civitanovese e Trodica. L’esperto centrocampista biancazzurro tornerà domenica al Polisportivo da avversario e lo farà con un solo e chiaro intento: aiutare i compagni a strappare tre punti sul campo della capolista e fare un altro grande passo per riaprire i giochi playoff del Trodica. La formazione allenata da mister Lelli ha festeggiato Pasqua alla grande, l’ultimo risultato l’ha vista trionfare per una rete a zero contro l’Aurora Treia, seconda forza del campionato. Il calendario ha subito rimesso Perfetti e compagni contro una big del campionato e chissà che non possa mettere il bastone tra le ruote questa volta alla capolista. “Contro Treia abbiamo disputato una partita solida, da vera squadra. Stiamo recuperando terreno perso nella prima parte di campionato. Secondo me non siamo meno né all’Aurora e né tanto meno alla Civitanovese. Il nuovo allenatore ci ha fatto fare quello step in avanti, dandoci quella reale consapevolezza di essere una squadra veramente forte, come lo penso anche io”.

“A Civitanova – prosegue Perfetti – non dovremo commettere l’errore di andare all’arrembaggio, ma disputare una gara intelligente senza concedere spazi in cui la Civitanovese può far male. Il Polisportivo è uno stadio che toglie diversi punti di riferimento. Avremo anche noi le nostre occasioni, dovremo essere bravi a sfruttarle”. Avrebbe del grandioso fermare prima la vice capolista e poi la prima della classe per rendere sempre più concreto l’obiettivo playoff. “Noi daremo il massimo, ce la metteremo tutta. Se sopra correranno più di noi gli faremo i complimenti, ma vedendo il calendario posso dire che il destino è ancora nelle nostre mani”. Appuntamento domani alle 16.30.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS