Per Tortelli il regalo di Natale più bello: venerdì potrà tornare a casa

Paolo Tortelli

SERIE D – Il centrocampista del Tolentino domani verrà dimesso dall’ospedale

Pollice all’insù e nel volto la gioia e la consapevolezza di chi domani (venerdì) finalmente, dopo tredici lunghi giorni, verrà dimesso l’ospedale “Murri” di Fermo lasciandosi alle spalle lo spiacevole infortunio occorsogli durante la sfida dell’8 dicembre col Montegiorgio. Un vero e proprio regalo di Natale per Paolo Tortelli, centrocampista del Tolentino, che potrà finalmente rientrare a casa e trascorrere le festività natalizie con i propri familiari.

Potrà stare vicino anche ai compagni di squadra. Inizialmente solo in borghese, i tempi di recupero logicamente appaiono piuttosto lunghi vista l’entità dell’infortunio, frattura cranica e dello zigomo. Prima di tornare nuovamente in gruppo, anche solo ad allenarsi, dovranno trascorrere diversi mesi, per rivederlo in campo invece, i tempi si allungano notevolmente. Ciò che più conta adesso non è tanto la fretta di rivederlo in azione con la maglia cremisi, ma che Paolo stia bene e torni alla vita di tutti i giorni.

m.r.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana