Per il doctor Dante Ferretti consacrazione laica a ‘S. Giovanni’, la sera prima ospite di Fazio

Dante Ferretti con David Miliozzi, scrittore e docente dl Liceo artistico 'Cantalamessa' di Macerata

A CTCF il premio Oscar con David Miliozzi presenta la sua autobiografia.
In cattedrale, il giorno dopo, il Dottorato in occasione del nuovo anno accademico. Intanto e’ ‘pace’ tra Unimc e Comune

Per Dante Ferretti, il 12 e il 13 prossimi s’annunciano superstar: esattamente all’altezza dei suoi tre Premi Oscar ed un meritato omaggio per i suoi splendidi 80 anni compiuti a febbraio.
Domenica a Roma da Fabio Fazio, ospite della popolare trasmissione CTCF (Che Tempo Che Fa) su Rai3 Ferretti presentera’ assieme con il coautore David Miliozzi, insegnante al liceo artistico maceratese e scrittore, la propria autobiografia.
La mattina dopo a Macerata laica consacrazione nella chiesa di San Giovanni, novella cattedrale maceratese che al suo incipit ha accolto la strepitosa notizia della prossime beatificazione di padre Matteo Ricci.

Il rettore di Unimc, John Francis McCourt affiancato dalla prorettrice Catia Giaconi e dal direttore generale Mauro Giustozzi.

Per Dante Ferretti, gia’ due lauree ad honorem (una nel 2006 proprio a Macerata in Scienza delle Comunicazioni, un’altra dalla Sapienza di Roma) un Dottorato di Ricerca in Scienze umanistiche ‘senza precedenti’ ha tenuto a sottolineare il rettore John Francis McCourt nel corso della conferenza stampa insieme con la prorettrice Catia Giaconi e il direttore generale Mauro Giustozzi, tenuta giovedi’ scorso. In pari data e’ arrivato in rettorato il ‘via’ufficiale per il prestigioso Dottorato, a firma della ministra per l’Unuversira’ e la Ricerca, sen. Anna Maria Bernini che presenziera’ all’inaugurazione del 733esimo anno accademico.
Che lo scorso anno vide la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al teatro Lauro Rossi. “Il vescovo sara’ presente, tengo tuttavia a sottolineare che l’iniziativa di aprire nella ‘nuova’ cattedrale restaurata della citta’ e’ venuta da Unimc, accolta da mons. Marconi cui siamo naturalmente grati” ha sottolineato il rettore.

Mons. Nazareno Marconi, vescovo di Macerata, sara’ presente all’inaugurazione dtll’anno accademico a ‘San Giovanni’.

Complessivamente un ottimo viatico per Unimc che mantiene i propri iscritti (tra i 9.000 e i 10.000 con alcune facolta’ , tra cui la ‘storica’ Giurisprudenza in crescita ed altre un po’ fisiologicamente meno) e si proietta verso l’Europa in direzione di una galassia d’eccellenza di circa altri otto atenei, forse nove. Insomma un G8 o G9 di natura culturale ed accademica. “Speriamo: l’annuncio ufficiale e’ previsto a luglio” ha detto McCourt rettore europeo (per sua stessa definizione) from Dublino, Trieste, Roma e Macerata nel nome di James Joyce di cui e’ uno dei massimi studiosi al mondo.

Altra buona notizia. I rapporti finalmente di buon vicinato tra Comune ed Unimc (dopo il noto braccio di ferro di qualche tempo fa con protagonisti peraltro diversi da quelli attuali). Non e’ un mistero per alcuno come l’ateneo per Macerata rappresenti ormai quello che Fiat e’ ancora per Torino. Un partner “molto importante” (ha dichiarato la prof.ssa Giaconi) considerato come gli uffici dell’universita’ stiano occupando in centro gli spazi che il commercio sta abbandonando ormai in modo progressivo e certo preoccupante. In attesa, naturalmente, di una ‘Casa’ per ospitare il genio creativo del Maceratese piu’ famoso nel mondo: il tre volte doctor Dante Ferretti. Un’attrattiva indubitabile per l’Atene delle Marche. A luci accese e ‘griffate’!

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS