Pensava d’acquistare una piscina idromassaggio: raggirato da un ciarlatano su internet

Un 32enne di Foligno si fa ricaricare la postepay con 300 euro, ma l’oggetto non partirà mai: la vittima di Jesi denuncia alla polizia

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Jesi, a seguito di una segnalazione ufficiale pervenuta nel mese di agosto, ha rintracciato e denunciato un truffatore 32enne di Foligno, con numerosi precedenti. La vittima jesina ha riferito di aver notato sul sito subito.it un annuncio di vendita di una piscina idromassaggio al prezzo di euro 300. Contattava il venditore, tramite messaggistica del sito, manifestando la volontà di acquisto. Quest’ultimo, comunicava i dati iban finalizzati al bonifico di 300 euro che avveniva di lì a breve.

Subito dopo, riceveva dal venditore un codice di tracciamento dell’oggetto ma una volta inserito nel sito non faceva riferimento ad alcuna spedizione. Il venditore, dapprima accampava delle scuse pretestuose per poi non rispondere più ai suoi messaggi. Gli accertamenti espletati celermente dagli agenti di Polizia sull’iban nel quale era stata accreditata la somma,  consentivano di risalire alla carta postepay evolution alla quale era associato, intestata ad un individuo di Foligno con numerosi precedenti specifici per truffa. Da qui il deferimento dello stesso alla Procura competente per territorio ovvero Perugia.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS