Pavoni non si nasconde: “Pronto per un progetto importante, contatti con club professionistici”

Luca Pavoni

CALCIO – L’ex tecnico del Portorecanati: “Durante la quarantena ho visto alcune partite di serie A e B per restare aggiornato”

Dopo aver rassegnato le sue dimissioni da allenatore del Portorecanati, formazione del girone B di Promozione, Luca Pavoni non sta perdendo tempo guardandosi già intorno pronto per intraprendere una nuova avventura con nuovi stimoli. “Mi sento pronto per un un altro progetto importante. Ho avuto qualche contatto ma ancora nulla di concreto. Vorrei ripartire da un’Eccellenza o una serie D, anche se ho avuto un contatto come collaboratore tra i professionisti.

Credo ci sia tempo per decidere, intanto approfitto per studiare calcio e proprio questa sera inizio il corso online di match analysis della SICS. Ho approfittato in questo periodo di quarantena per vedere molte partite di serie A e B che avevo lasciato indietro. Quindi valuterò qualsiasi proposta mi arrivi, quello che cerco è un progetto serio dove si possa fare calcio, questo è il mio lavoro a cui mi dedico a tempo pieno”.

Pavoni però non dimentica la stagione, al debutto assoluto come tecnico, sulla panchina arancione. “E’ stata un’ottima esperienza, soprattutto dopo l’ottimo girone di andata al di sopra di ogni aspettativa. Vorrei ringraziare patron Pigini, il quale è una figura di assoluta serietà, ma anche lo splendido spogliatoio che avevamo formato. Qualunque sarà la mia strada, con me verrà il mio magnifico staff che ho avuto la fortuna di avere a disposizione quest’anno”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia