Paura in mare, colto da un malore sulla barca a vela

Soccorse altre tre persone in difficoltà sull’imbarcazione

Nel pomeriggio del 21 agosto, alle ore 18 circa, il personale della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, a seguito di una segnalazione telefonica, pervenuta tramite la centrale operativa del 118, è intervenuto per prestare soccorso ad una persona colta da malore che si trovava a bordo di un’imbarcazione da diporto a Cupra Marittima.

La dipendente motovedetta s.a.r. Cp 843 con a bordo il personale medico del 118, giunta immediatamente sul posto ha provveduto al trasbordo dell’infortunato e lo ha portato in salvo nel porto di porto di San Benedetto del Tronto, dove è stato affidato al personale sanitario già presente sul posto. Immediatamente la motovedetta Cp 843 ha ripreso il mare per andare a fornire l’assistenza necessaria alle altre tre persone presenti sull’imbarcazione, in quanto in difficoltà e non pratiche con la conduzione di un’unità da diporto.

L’unità scortata dal personale militare della Guardia Costiera ha fatto rientro nel porto di San Benedetto del Tronto in totale sicurezza.

error: Contenuto protetto !!