Paura a Chiesanuova, un altro grosso ramo cade davanti alla scuola

Fortunatamente i bambini non erano ancora arrivati in classe

Ancora una volta le raffiche di vento hanno messo in difficoltà il territorio marchigiano e soprattutto l’entroterra maceratese dove si registrano diversi interventi. Tra questi c’è anche quello di Chiesanuova, dove un folto ramo di un albero si è abbattuto davanti all’ingresso della scuola primaria e d’infanzia situata in via Don Luigi Sturzo. Fatto analogo successo appena una settimana fa.

Questa volta la pianta è crollata al suolo quando l’edificio era completamente vuoto. Le squadre d’intervento hanno fin da subito messo in sicurezza la zona per garantire ai piccoli studenti, i primi sarebbero arrivati col pulmino delle 7.30, di poter entrare nelle proprie classi senza correre ulteriori pericoli.

Come detto, non è la prima volta che accade una situazione simile dinanzi all’edificio scolastico. La scorsa volta i ragazzi erano già tutti in classe.

 

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia