Partono da Napoli per spillare soldi e gioielli a due anziane ascolane: arrestati

I due responsabili sono così finiti in manette

Due anziane ascolane sono state truffate. I Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno hanno arrestato due persone. e indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Ascoli Piceno, hanno consentito di raccogliere gravissimi elementi di colpevolezza nei confronti dei due soggetti, un ventenne ed un quarantasettenne entrambi residenti nella provincia di Napoli, pluripregiudicati per analoghi reati commessi in altre province italiane, che dovranno ora rispondere di concorso in truffa aggravata e sostituzione di persona nei confronti di due anziane signore ascolane.

I due arrestati, partiti alle prime luci dell’alba da Napoli hanno raggiunto nella mattinata ad Ascoli Piceno e contestualmente al loro arrivo, gli altri complici, direttamente da Napoli, hanno iniziato a contattare svariate utenze fisse di questo distretto telefonico sino a quando non hanno portano a compimento le due attività delittuose che in questo caso hanno portato le due vittime a consegnare complessivamente denaro contante per oltre € 5000 e gioielli per un valore di oltre € 50.000. 

I due responsabili, sono così finiti in manette uno tradotto presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale mentre l’altro agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS