Parte da Ancona la richiesta di cessate il fuoco e di pace

A Padre Ibrahim Faltas, Custode della Terra Santa, la fiaccola della pace

“Stiamo vivendo l’inferno, abbiamo bisogno di un immediato cessate il fuoco e poi della pace”. Ecco il messaggio di Padre Ibrahim Faltas, Vicario Generale della Custodia della Terra Santa, che è risuonato forte e chiaro nel corso dell’evento “Voci ed Iniziative di Pace” organizzato da Anci Marche, l’Area Cooperazione Internazionale di Anci e il Coordinamento Nazionale dei Direttori e Segretari delle Anci regionali ad Ancona.
A Padre Faltas è stata consegnata la fiaccola della pace accesa sulla tomba di San Francesco ad Assisi che avrebbe poi dovuta essere recapitata a Betlemme ma, a causa del conflitto, non è stato possibile farlo. Quindi è stata consegnata direttamente a Padre Ibrahim Faltas, dal Sindaco di Ancona Daniele Silvetti, da Mons. Spina dal Card. Menichelli alla presenza dell’ambasciatore palestinese presso la Santa Sede.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS