Papà e politico, il cuore di Luca si è fermato per sempre: aveva solo 42 anni

Lutto a Sirolo e Numana dove era conosciuto come geometra ma anche per la passione per la politica

La Riviera anconetana è in lutto per la scomparsa di Luca Osimani, giovane papà, geometra e politico, conosciutissimo per il suo impegno civico a Sirolo e a Numana. Aveva 42 anni. Qualche settimana fa era stato sottoposto ad un trapianto di cuore a Bologna, purtroppo però non ha ripreso a battere.

Luca lascia la moglie Claudia e una bimba di 4 anni, Maria Sole. Era stato consigliere di minoranza nel Comune di Sirolo, dove la sua famiglia era molto nota anche perché il papà Roberto era il titolare di un negozio di alimentari in piazzetta. I funerali si terranno domani pomeriggio (30 giugno) alle ore 16 a Numana.

Attoniti ed increduli. Così ci lasci. Hai vissuto la tua malattia con grande forza, nel silenzio e nella riservatezza, e forse non approveresti neanche queste mie parole. Ma io sono testarda quanto te, e le scrivo”. Inizia così il commovente ricordo che ha voluto lasciare sulla sua pagina Facebook Fabia Buglioni, capogruppo consiliare della capogruppo della lista civica XSirolo.

Il tuo cuore pieno di mille passioni ti ha portato via da tutti i tuoi cari e dai tuoi tantissimi amici che ora piangono per te. Hai lottato come un guerriero fino all’ultimo perché tu questo sei e rimarrai sempre nei nostri cuori: un guerriero generoso, pieno di energia e passione. Caratteristiche che hai sempre messo in tutto ciò che hai fatto: famiglia, lavoro, volontariato e politica. Quest’ultima passione l’abbiamo condivisa in questi ultimi anni, forte di un’amicizia di lunga data. Io ci speravo, tanto, di rivederti e di riabbracciarti con un cuore nuovo che avrebbe battuto forte grazie alla tua grinta e determinazione, ma il destino ha deciso altro. Ha deciso che adesso ci lasci qui a piangere senza farcene una ragione. So che tu non vorresti le nostre lacrime, ma quando sarà il tempo riusciremo a trasformare questo grande dolore in un dolce ricordo del tuo immenso e generoso sorriso.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia