Papà di 36 anni pestato davanti al bar, è in gravissime condizioni

Indagini in corso per risalire all’identità degli assalitori

Una violenta aggressione avvenuta davanti ad un bar lungo corso Cavour a Macerata dove ad avere la peggio è stato un giovane di 36 anni. E’ ricoverato all’ospedale regionale di Torrette in gravissime condizioni.

Il maceratese, di origine venete, impiegato in una ditta edile del territorio, con una compagna e padre di una bimba di due mesi, nessun precedente alle spalle, è stato aggredito, per cause ancora da chiarire, mentre si trovava con un amico. Sono in corso le indagini da parte della Polizia per risalire all’identità degli assalitori. Stando ad una prima ricostruzione sarebbero tre stranieri.

All’arrivo dell’ambulanza il 36enne era cosciente è stato portato all’ospedale di Macerata poi però i medici hanno deciso di trasportarlo poi a Torrette, e la prognosi resta riservata.

 

TUTTE LE NEWS DI CRONACA DA MACERATA

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

error: Contenuto protetto !!