Panico alla stazione: ragazza aggredita da uno sconosciuto

L’uomo si è avvicinato e le ha sferrato un pugno sul viso

Momenti di paura alla stazione ferroviaria di Ancona dove una ragazza che stava aspettando l’arrivo dell’autobus 41, è stata aggredita da uno sconosciuto. Non si conoscono i motivi di tale aggressione: l’uomo si è avvicinato e si è scagliato contro la giovane donna con un pugno. Fortunatamente, è riuscita ad evitare il colpo grazie ad alcune tecniche di autodifesa insegnatele dalla madre.

Spaventato che la ragazza potesse chiamare qualcuno, lo sconosciuto si è allontanato e ha fatto perdere le proprie tracce.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia