Palmucci Mvp, il rigore fallito da Papa passa in sordina: Forconesi delizia e croce

ECCELLENZA – Le pagelle di Montegiorgio-Montefano, il portiere respinge il penalty ma è complice sul gol decisivo degli ospiti

Montegiorgio

Forconesi 6: Bravissimo ad intercettare il rigore di Papa poi però sul gol di Palmucci c’è anche la sua complicità
Greco 7: Sempre attento in copertura, autore di alcuni importanti recuperi difensivi
Diakhaby 6,5: Dà una mano a Greco nelle marcature, non si tira mai indietro neanche nei contrasti più duri
Rossini sv: Esce dal campo dopo 10 minuti, nulla da dire sulla sua gara che praticamente non è mai iniziata
Verdesi 6: Nel primo tempo è un difensore aggiunto, nella ripresa prova a farsi vedere un po’ di più nella metà campo avversaria
Giri 5: Un primo tempo anonimo, nella seconda frazione cerca di combinare qualcosa in più ma non riesce a sfoderare nessuna giocata degna di nota
Rosa Gastaldo 5,5: Non brilla e la manovra di Montegiorgio ne risente
Zancocchia 6,5: Uno degli ultimi a mollare, la sua grinta e la sua determinazione sono uno dei punti dai quali ripartire
Marcattili 6,5: Prova a dare una mano agli attaccanti, in copertura si fa sempre trovare presente
Flaiani 5: Non ha molte occasioni e le poche che riesce a crearsi non le sfrutta nel modo giusto
Zira 5: Combina poco, emblema della scarsa concretezza di Montegiorgio sotto porta
SUBENTRATI: Cabo 4,5 – Lombardi 6 – Milozzi 6 – Capparuccini SV

****

Montefano

David 6: Gli attaccanti avversari decidono di fargli passare una giornata tranquilla
Morazzini 6,5: Qualsiasi cosa gli chiede il mister lui la esegue in maniera puntuale e precisa
Orlietti 7: Dalle sue parti affigge un cartello con su scritto “Vietato Entrare”
Monaco 7: Disinnesca Zira e compagni, difensivamente dominante
De Luca G. 6,5: Le sue sventagliate dalla difesa arrivano in attacco sempre come una minaccia, in marcatura è attento ed ordinato
De Luca E. 6: La sua partita si può tradurre in una sola parola: utilità
Alla 6,5: Macina chilometri su chilometri, nei momenti di maggiore difficoltà lui sale in cattedra e ristabilisce l’ordine
Di Matteo 7: La qualità delle sue giocate è una marcia in più per tutta la squadra
Palmucci 7,5: MVP della gara, talento e freddezza si fondono al minuto 43, quando manda al bar due difensori e segna il gol partita
Papa 5: Quel rigore, quel maledetto rigore, averlo sbagliato gli costa un’insufficienza inevitabile
Latini 6,5: Onnipresente in tutte il fronte d’attacco, bravo a conquistare il rigore sbagliato successivamente da Papa
SUBENTRATI: Guzzini 6,5 – Dell’Aquila 6 – Stampella 6,5 – Camilloni SV

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS