Pallotta salva l’Esanatoglia al 93′

Daniele Pallotta firma la doppietta

SECONDA CATEGORIA F – In casa i biancazzurri acciuffano il 2 a 2 col Sarnano al fotofinish e ringraziano gli eroi di giornata: l’attaccante autore di una doppietta e Costantini per il rigore parato

Pareggio casalingo di platino per l’Esanatoglia arrivato al fotofinish contro il Sarnano grazie a un superlativo Pallotta autore di una doppietta. I padroni di casa però, devono anche ringraziare Costantini, che dopo appena tre minuti di gioco, si mette in evidenza parando il rigore a Mariselli. Il Sarnano però è un fiume in piena nei primi minuti e al 5′ trova la via del gol con Soumah che in mischia sulla linea di porta non deve far altro che spingerla dentro. Al 19′ gli ospiti si salvano con uno strepitoso salvataggio sulla linea che strozza in gola l’urlo di gioca di Ruggeri. L’Esanatoglia cresce e dopo aver subito il Sarnano nel primo quarto d’ora di gara, al 21′ trova la rete del pari con Pallotta che di testa insacca anticipando tutti. Al 40′ Jonuzi si mette in proprio con una conclusione potente e insidiosa dai 25 metri, bravo Pennesi a deviare in angolo che si ripete poco dopo su Silvestri. Proprio prima del duplice fischio, doccia gelata per l’Esanatoglia che incassa la seconda rete con Mariselli che da lontano fa partire un rasoterra che si infila a fil di palo senza lasciare scampo a Costantini. Al rientro in campo l’Esanatoglia non riesce a reagire subito, ma ci prova in tutti i modi a pareggiare i conti. Lo sforzo viene premiato quando al 93′ Ruggeri mette in mezzo per Pallotta che non esita a tuffarsi per colpire di testa il pallone e insaccarlo alle spalle del portiere per il 2-2 finale.

Il tabellino

ESANATOGLIA – SARNANO 2-2

Esanatoglia: Costantini, C. Ruggeri, Procaccini (65′ Buldrini), Pellegrini, Bruno, Bernardi, Carmenati, Guidarelli, Jonuzi, Pallotta, Silvestri (77′ M. Ruggeri). All. Ferranti.

Sarnano: Pennesi, Cappelletti, Staffolani (60′ Okere), Ruggeri (850 Dembelè), Tassi, Salciccia, Frapiselli (80′ Sebastiani), Soumah, Constà, Mariselli, Zega. All. Fede.

Arbitro: Bugatti di Jesi.

Reti: 5′ Soumah, 21′ Pallotta, 45′ Mariselli, 93′ Pallotta.