Pallamano, il Cus Ancona stende Teramo

SERIE B – I ragazzi di Guidotti fanno quattro su quattro: abruzzesi battuti in casa 30 a 21

Dopo il turno di riposo osserrvato nello scorso fine settimana, nel campionato di serie B di pallamano maschile il Cus Ancona torna in campo e supera per 30 a 21 il Teramo. Partita che è stata in equilibrio nel primo tempo poi alla ripresa delle ostilità la formazione di Andrea Guidotti ha preso il largo nel giro di pochi minuti mettendo al sicuro il risultato.

Prima frazione di gioco all’insegna dell’equilibrio con il Cus Ancona che dopo 15 minuti di gioco si trova in vantaggio sul parziale di 7 a 4, ma ad un certo punto la formazione biancorossa dà campo al Teramo che nel giro di pochi minuti si porta sul 9 a 8. Ancona risponde e sulla sirena di metà tempo mette il muso avanti 11 a 10. Negli spogliatoi mister Guidotti trova le opportune correzioni e nel giro di 10 minuti il Cus Ancona, una volta tornato sul rettangolo di gioco, mette al sicuro il risultato volando sul 20 a 11. La strada che porta alla vittoria appare delineata con i dorici che si limitano ad amministrare il vantaggio: 25 a 13 dopo 20 minuti di gioco fino al definitivo 30 a 21 con il Cus che ha senza dubbio meritato la vittoria, la quarta in altrettante gare di campionato.

Tra i protagonisti del successo ottenuto a spese del Teramo c’è Giaris Magi, 21 anni, un ragazzo cresciuto proprio dal tecnico Andrea Guidotti ai tempi della Luciana Mosconi e quest’anno, dopo 4 anni di stop, è tornato a giocare con il Cus Ancona: “Sono soddisfatto della scelta fatta – commenta lo stesso Magi – Ho iniziato a giocare a pallamano all’età di 7 anni. A mister Guidotti devo tanto, mi ha fatto debuttare in serie A a 16 anni, poi mi sono preso un periodo di pausa per il lavoro. Stare fuori non è stato semplice, ma ora che faccio parte della grande famiglia del Cus Ancona sono davvero soddisfatto”. Dove può arrivare questo Cus Ancona in un campionato come la serie B? “Dobbiamo cercare di vincere tutte le partite senza guardare la classifica. Siamo una buona squadra, ma la concorrenza non manca. Per quello che riguarda la gara contro il Teramo, sono contento della prestazione fatta e di come il Cus Ancona sia arrivato alla vittoria”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS