Palermo e Cremonese, chi è in vantaggio per Collocolo? Lo status della trattativa

SERIE B – Servono più di 2 milioni per assicurarsi il centrocampista bianconero

Michele Collocolo tra due fuochi di Serie B. Non è un mistero che il centrocampista bianconero, valorizzato dall’Ascoli Calcio in due stagioni e con un contratto fino al 30 giungo 2025, potrebbe partire nell’attuale finestra di mercato estiva. Collocolo al momento si trova a Cascia con i compagni e di certo non molla un millimetro nella preparazione e nell’impegno. Questo perché, oltre alla certificata professionalità, il centrocampista sa che senza la giusta offerta potrebbe rimanere all’Ascoli senza problemi. Il valore del calciatore potrebbe toccare i 3 milioni di euro, ma l’Ascoli senza i 2,5 milioni sul piatto non è intenzionata a far partire Collocolo. Non c’è fretta ne necessità estrema di vendere ma le offerte arrivano. Nelle ultime settimane la stretta è rimasta su Palermo e Cremonese.

I rosanero da giorni ormai hanno sondato Verre dalla Sampdoria ma i i blucerchiati e mister Pirlo hanno da subito chiuso la porta. Ecco che allora gli isolani si sono avventati su Collocolo. Il prezzo chiesto dall’Ascoli è stato ritenuto ragionevole ma ballerebbe ancora qualche dettaglio per il pieno accordo economico. Dal canto suo, in fase di trattativa l’Ascoli ha chiesto il 26enne Jacopo Segre al Palermo stesso che, come la Samp in precedenza, ha chiuso subito la porta. Un vantaggio netto che però si è arenato nel fine settimana scorso quando il cellulare del ds Valentini ha squillato di nuovo e sul display è apparso il nome di Simone Giacchetta, ds della Cremonese. Le parti si sono parlate anche martedì 18 luglio, con colloqui definiti “positivi” e un’offerta che si aggira proprio sui 2 milioni di euro.

Su Il Giornale di Sicilia, nel frattempo, è stato intervistato l’ex tecnico bianconero Christian Bucchi e, a domanda se Collocolo fosse o meno un giocatore da Palermo, l’allenatore ha risposto così: “Assolutamente sì, la mediana del Palermo già ad oggi penso sia molto forte perché ci sono giocatori importanti. È ovvio che Collocolo è un centrocampista che porta tanto. Ha un grande inserimento, fisicità, è un ragazzo giovane che ha maturato un’esperienza tale da poter puntare al salto di categoria. Non mi meraviglierebbe se già quest’anno potesse andare in Serie A. Ma se hai delle ambizioni come il Palermo, è un profilo al quale inevitabilmente pensi”. Dopo Saric, dunque, potrebbe concretizzarsi una nuova operazione a centrocampo tra Ascoli e rosanero. Il Palermo dovrà decidere però di scrollarsi di dosso definitivamente il sogno Verre per poter continuare a limare l’offerta presentata. E Collocolo che dice? Tra le due proprio il Palermo sembrerebbe essere una meta preferita in caso di Serie B, sperando ovviamente sempre in un accelerazione di quei club che ad inizio mercato hanno chiesto informazioni in Serie a, ovvero Cagliari e Salernitana.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS