Pagliari non molla la Recanatese: “Dopo annata così giusto continuare, si è creato qualcosa di speciale”

Giovanni Pagliari in festa con i propri compagni (foto Mazzotta)

CALCIO – Il tecnico guiderà la squadra anche in serie C: “Priorità confermare lo zoccolo duro del gruppo”

E’ arrivata la tanto attesa fumata bianca. Non c’erano dubbi a riguardo. Giovanni Pagliari resta sulla panchina della Recanatese anche per la prossima stagione. Un pranzo nella giornata di oggi è servito per sancire l’accordo tra le parti e di proseguire insieme l’avventura anche il prossimo anno in serie C. “Mi dispiaceva dopo un’annata del genere non beneficiare di quanto buono fatto e quindi ho fatto quella che era la scelta più giusta per tutti. Qui alla Recanatese si è creato un qualcosa di speciale, con i calciatori, la società ma soprattutto con il direttore tecnico Cianni si è creato un feeling incredibile. Oggi ci siamo incontrati e abbiamo trovato l’accordo”.

La stagione ufficialmente non si è ancora conclusa, c’è ancora una Poule Scudetto da giocare, ma la Recanatese ha già una certezza per il domani e le intenzioni di tecnico e società sono chiare. “L’intenzione è quella di ripartire da questo gruppo. L’obiettivo è quello di confermare principalmente lo zoccolo duro che ci ha portato in serie C. Per il legame che ho con i ragazzi, me li terrei tutti e 25 ma non sarà possibile. A volte il calcio è spietato ma vanno fatte delle scelte”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana