Paga con soldi falsi, il negoziante la insegue ma riesce a fuggire

Indagano i carabinieri che esamineranno le registrazioni delle telecamere di sorveglianza della zona

Vero e proprio raggiro in pieno centro a Senigallia. Una donna, approfittando della caotica atmosfera del mercatino infrasettimanale, è riuscita a truffare un commerciante spacciando per vera una banconota da 100 euro, quando in realtà era falsa.

Ad accorgersi del raggiro è stato proprio un negoziante. La donna, dopo aver comprato cosmetici per un valore di 15 euro, ha pagato con la banconota da 100 ricevendo anche il resto per poi allontanarsi. Un lasso di tempo determinante affinché la donna potesse riuscire a farla franca. Il venditore, dopo aver controllato bene la banconota si è accorto che era stato truffato. Ha iniziato a inseguire la donna, filmandola anche ma sfortunatamente è riuscita a fuggire sfilandogli il cellulare che la stava filmando per poi infilarsi in un’auto dove ad attenderla probabilmente c’era un complice.

La donna, nel mentre, ha tentato un altro colpo in via Gherardi provando ad acquistare due bottiglie di vino, con un’altra banconota da 100 euro. Probabilmente falsa anche quella. Resta il fatto che la truffatrice è riuscita a farla franca. Sulla vicenda però, indagano i carabinieri che dovranno esaminare le registrazioni delle telecamere di sorveglianza per risalire alla donna.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia