Osimo Stazione, Fenucci resta in panchina: creata anche una “Squadra B”

Gianluca Fenucci

PROMOZIONE – Conferma per il tecnico, nel club nasce una squadra Under 25 che giocherà in Terza Categoria

L’Osimo Stazione Conero Dribbling annuncia che Gianluca Fenucci è stato confermato come allenatore della prima squadra. Di comune accordo con la società che tanto ha desiderato la sua conferma, il tecnico resterà alla guida tecnica della prima squadra. Non poteva essere altrimenti, specialmente dopo una stagione che ha visto i ferrai conquistare l’obiettivo salvezza addirittura in anticipo e puntando su un organico estremamente giovane ma, alla fine dei conti, che si è rivelato più che valido. Il Consiglio Direttivo si è riunito con il tecnico nelle scorse ore, ha ufficializzato la sua permanenza, e si riunirà sempre più volte prossimamente per definire le strategie di mercato. Di certo, l’organico ripartirà dalle basi. A proposito di conferme: durante la recente cena offerta proprio da Fenucci Al Vicoletto da Michele di Senigallia, i giocatori hanno comunicato la loro forte voglia di restare a Osimo Stazione e presto arriveranno i primi annunci ufficiali attraverso questa piattaforma.

Inoltre, è stata ufficializzata anche la nascita dell’Osimo Stazione Conero Dribbling B. La seconda squadra parteciperà al campionato di Terza Categoria, sarà allenata dal trainer Massimiliano Angeloni (collaboratore tecnico di Fenucci in prima squadra nella scorsa stagione) e sarà composta prevalentemente da ragazzi Under 25. L’obiettivo è quello di dare l’opportunità ai ragazzi più giovani, già in orbita della prima squadra, di maturare e potenziare le loro esperienze nel mondo dei grandi, e di poterli utilizzare al bisogno anche in prima squadra. Insieme alla Juniores, l’Osimo Stazione B sarà l’ulteriore serbatoio di energie per la formazione impegnata, ancora una volta, in Promozione. Il modello del progetto rispecchia la filosofia della società fortemente impegnata nella valorizzazione dei migliori giovani cresciuti a Osimo Stazione o nelle società limitrofe, sul modello Juventus Under 23.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia