Osimo Stazione e Villa San Martino: vittorie e salvezza

PROMOZIONE – Amaro calice invece per Valfoglia e Sassoferrato

Salvezza magica per il Villa San Martino, che espugna la tana del Valfoglia e trova appunto la matematica salvezza, portandosi a +4 dai playout quando manca una sola giornata al termine. Sconfitta amara per il Valfoglia, che non riesce a blindare i playoff e dovrà giocarsi tutto nell’ultimo turno. Partenza a razzo per gli ospiti, che dopo tre minuti sono già avanti di due reti. Al 2′ Prodan vince un rimpallo e con un colpo preciso batte Adebiyi. Appena un giro di lancette dopo Paoli, trova un eurogol da distanza siderale, che beffa ancora il numero uno di casa. Gli ospiti approfittano del doppio vantaggio per controllare la partita fino all’intervallo. Nella ripresa il Valfoglia prova a scuotersi e al 60′ sugli sviluppi di uno schema da calcio piazzato Scoccimarro riapre la partita. Il Valfoglia spinge, ma il Villa San Martino si chiude bene e non concede più grandi occasioni. Ospiti che trovano così tre punti decisivi per brindare alla salvezza.

Con un turno di anticipo arriva finalmente anche la matematica salvezza per l’Osimo Stazione, che si aggiudica lo scontro diretto con il Sassoferrato Genga e può finalmente gioire. Niente da fare per gli ospiti, che dicono addio alla Promozione. Partenza sprint dei locali, che già al 4′ sbloccano il risultato con Cavalieri, sugli sviluppi di un corner. Locali che volano sulle ali dell’entusiasmo e al 11′ raddoppiano. Douglas spara una sassata sotto la traversa, che non lascia scampo a Santini. Gli ospiti però non mollano e al 33′ riaprono la partita con il tap in vincente di Passeri. La partita si ravviva e si alza l’agonismo, con Cavaliere che viene anche espulso per un intervento duro sull’avversario. In inferiorità numerica i ragazzi di Fenucci badano al sodo e cercano di difendere il vantaggio. Al 59′ Masi in contropiede spreca sul più bello, colpendo il palo. Nel finale ci pensa Douglas a mettere la vittoria in cassaforte, con un contropiede vincente, che regala la salvezza all’Osimo Stazione e condanna il Sassoferrato Genga.

OSIMO STAZIONE – SASSOFERRATO 3-1

OSIMO STAZIONE: Bottaluscio; Candolfi, Tereziu, Rinaldi, Cucinella; Gyabaa Douglas, Masi, Testoni (76′ Polenta), Mazzocchini (62′ Taddei) ; Staffolani (90′ Marconi) , Cavaliere. All. Fenucci.

SASSOFERRATO GENGA: Santini; Costantini (25′ Imperio) , Chiocchi (80′ Galletti), Chiocciolini (66′ Guidobaldi) , Bianconi; Valler, Passeri, Colombo (38′ Boutlana), Barriero Flores; Marchi, Caseiro Lesieur. All. Perini.

ARBITRO: Sarnari di Macerata.

RETI: 4′ Cavaliere, 11′ e  84′ Gyabaa Douglas, 33′ Passeri.

Note. Espulsi: 39′ Cavaliere

VALFOGLIA – VILLA SAN MARTINO 1-2

VALFOGLIA: Adebiyi, Morbidi, Cenciarini, Capi (50′ Pedini), Magnani, Scoccimarro, Giunchetti (50′ Carpentieri), Diomede, Bartomioli (90′ M. Serafini), Ricciotti (24′ Elezaj), Manca (50′ Donati).  All. Angelini

VILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Righi, Riceputi, Paoli, Virgili, Postacchini, Bonci (63′ Russo), Tartaglia (24′ Balleroni (80′ Olari)), Prodani (73′ Berti), Di Carlo (78′ Montanari), Angelini. All. Cicerchia

Arbitro: Giorgiani di Pesaro

Reti: 2′ Prodan, 3′ Paoli, 60′ Scoccimarro,

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia