Osimo Stazione al comando, Iannacci piega l’Urbino

Un undici dell'Osimo Stazione

PROMOZIONE – Ducali sfortunati, biancoverdi cinici: dal Montefeltro gli uomini di Menghini rientrano con tre punti preziosissimi grazie al colpo di testa del difensore osimano

All’Osimo Stazione basta una rete di Iannacci nel primo tempo per vincere ad Urbino e prendersi il comando della classifica in coabitazione con Valfoglia e Villa San Martino in attesa della sfida di domani della Filottranese che in caso di successo potrebbe accodarsi al trio di testa.

La formazione allenata da Menghini centra dunque un colpaccio e finora a nessuno era riuscito: mettere ko la neo promossa ducale. L’avvio dell’Urbino è micidiale, ma deve fare i conti con la sfortuna: prima Casalnuovo si vede negare la gioia del gol da un salvataggio in extremis sulla linea, poi Mattioli in rovesciata centra in pieno il palo. Su Cazzola poi ci pensa Bottaluscio a dire di no. A far respirare l’Osimo Stazione è il difensore Iannacci al 19′, con un preciso colpo di testa batte in anticipo Fioretti per l’incredibile gol dell’1-0. Nel contatto col giocatore osimano, il portiere locale resta a terra prima di riprendersi definitivamente. L’Urbino si vede annullare un gol, ma ormai l’inerzia del match è nelle mani dell’Osimo Stazione che legittima al meglio un 1-0 che si trasforma in tre preziosissimi punti al triplice fischio arbitrale.

Il tabellino

URBINO – OSIMO STAZIONE 0-1

Urbino: Fiorelli; Duranti (32’st Scopa), Sanchina A., Vampa, Bragagnolo (13’st Kargbo); Mattioli, Pagnoni, Casalnuovo (20’st Giudici); Cazzola, Saine, Niang. All. Crespi.

Osimo Stazione: Bottaluscio; Rossini D., Rossini M., Iannacci, Esposito; Camilletti, Calvigioni, Martiri; Marconi (20’st Staffolani), Clementi (42’st Borbotti), Mazzieri (15’st Marino). All. Menghini.

Arbitro: Fiorentino di Ercolano

Rete: 19’ Iannacci

 

 


Articoli più letti della settimana